Progetto

Pavimentazione | Museo Egizio di Torino

Effetto pietra naturale

La prima fase d’interventi si è conclusa lo scorso luglio, mentre il termine della seconda e ultima fase è previsto per febbraio 2015, poco prima dell’inaugurazione dell’Expo. Per la pavimentazione del nuovo ipogeo è stata scelta la linea di piastrelle Percorsi extra di Ceramiche Keope nel colore pietra di faedis.

La realizzazione che ha visto Ceramiche Keope partecipare alla ristrutturazione del Museo Egizio di Torino ha coinvolto 2.000 mq di superficie e 7.200 piastrelle. Durante i lavori il museo è rimasto sempre aperto…

Interni | Margraf

Marmo e pietra naturale

Lo spazio interno di 320 mq si sviluppa intorno a una sala centrale molto grande, su cui si affacciano le camere da letto rivestite in legno, la cucina, i bagni, ognuno allestito con una pietra diversa.

L’interno di un tradizionale chalet di montagna sulle Alpi svizzere Vallesi è stato riprogettato attraverso un’atmosfera contemporanea dallo studio di architettura Cdd Genève Sàrl-Martine Tomé. Modernità, attenzione per i dettagli, armonia dei volumi e…

Esterni | Palazzo Valperga Galleani

Rilettura delle facciate

Le superfici dei cortili interni e la facciata sono stati trattati con un’accurata pulizia e ricostruzioni delle parti d’intonaco danneggiate.

Nel corso dell’ultimo secolo Palazzo Valperga Galleani a Torino è stato fortemente mutilato da interventi che hanno determinato l’abbandono della sua originaria vocazione di abitazione, a favore dell’insediamento al suo interno di un’attività…

Pavimenti & rivestimenti | Mapei

Esigenze estetiche e requisiti igienici

La nuova struttura dell’ospedale Niguarda a Milano è stata ampliata utilizzando rivestimenti in teli di gomma.

All’interno dell’Ospedale Niguarda Ca’Granda a Milano sono stati inaugurati i nuovi 1000 mq del Centro Clinico Nemo di Fondazione Serena Onlus.

Punti di Vista | Il colore secondo me

Il colore, fonte di armonia nei progetti

Come il make up per un volto il colore può valorizzarne i pregi e mitigare i difetti, operando però sorprendenti trasformazioni.

La bellezza è una medicina, ha detto Massimo Caiazzo l’altra sera alla Triennale. Ma si potrebbe dire anche che il colore lo è, a patto, certo, di sapere come usarlo. La mia esperienza di…

Sistemi a secco | Saint-Gobain

Termo-acustica e qualità dell’aria

In questo intervento è stata utilizzata la nuova tecnologia Habito activ’air caratterizzata da rapidità d’installazione e versatilità progettuale.

Situato a pochi minuti dal centro di Bardolino, il nuovo Aqualux Hotel Spa Suite & Terme progettato dallo studio di architettura Rama, è stata la prima struttura alberghiera precertificata ClimaHotel al di fuori…

Esterni | Hotel Gallia

Rielaborazione dei volumi di facciata

Il progetto per l’Hotel Gallia a Milano prevede il risanamento conservativo dell’edificio storico e la riduzione dei linguaggi architettonici attuali.

L’intervento che coinvolge l’Hotel Gallia a Milano ha l’obiettivo di instaurare rapporti di coesistenza nel contesto urbano con gli edifici circostanti, ovvero il Grattacielo Pirelli e l’edificio della Stazione Centrale, recentemente ristrutturato.

Esterni tecnologici | Colorificio Mp

Tecnologia per climi estremi

L’esigenza dei progettisti era avere un rivestimento per esterno in grado di resistere alle elevate temperature del Golfo (> 40°) e che non crepasse a causa degli elevati sbalzi termici.

Palazzo Versace Dubai è il prestigioso progetto di 130.000 mq che prevede la costruzione di un hotel a 5 stelle e complessi di appartamenti a Dubai (Emirati Arabi Uniti).

Isolante in cellulosa | Nesocell

Da soffiare nelle intercapedini dei muri

Si tratta di un sistema applicabile attraverso l’insufflaggio del materiale all’interno dell’intercapedine delle superfici esterne.

L’intervento ha per oggetto il rifacimento delle facciate, ad esclusione delle parti rivestite in pietra, del gruppo di edifici denominato Torri Lombarde a San Donato Milanese (MI).

Protezione del cemento | Covema

Impermeabilizzante e antifessurazione

Il fondo 750 di Covema è indicato per trattamenti di rigenerazione e protezione di pareti che presentino segni di cavillature, micro fessurazioni o piccole crepe di assestamento.

Per la finitura e il trattamento di superfici difficili Covema ha studiato 750 Fondo Finitura Elastomerico.

Progetto Colore © 2018 Tutti i diritti riservati